COME FARE ORTO

Sedano

Il sedano è una pianta appartenente alla famiglia delle Umbrelliferae o Apiaceae con un ciclo vitale biennale anche se viene coltivata annualmente.

sedano come fare ortoQuando e come seminare
La moltiplicazione di questo ortaggio avviene tramite la semina in semenzaio, nel periodo tra febbraio e aprile, o con la semina direttamente a dimora per cui bisogna aspettare maggio o giugno. La distribuzione dei semi può essere effettuata a spaglio o a file, ricordatevi però di diradare le piantine troppo vicine altrimenti rischierete un non completo sviluppo dell’ortaggio. Personalmente consiglio la semina in semenzaio per poi trapiantare le piantine, distanziate tra loro 20/30 cm, su solchi. Lasciare anche 30 cm tra le file perchè dovrete aver spazio per rincalzare la pianta man mano che la parte bianca della radice esce dal terreno.

Terreno
Il sedano è un ortaggio che necessita di un terreno molto fertile, sciolto e ricco di sostanza nutritiva. La terra deve essere lavorata in profondità (leggi come preparare il terreno) e concimata con letame o compost molto maturo. Il pH ideale per il sedano è tra 6 e 7.

Esposizione al sole
Questo ortaggio vuole un clima temperato, teme le basse temperature infatti la minima per la sopravvivenza è 6°C mentre quella di germinazione è dai 15°C ai 24°C.

Innaffiatura
Il sedano vuole un terreno sempre umido, condizione essenziale per un buon raccolto ma evitare i ristagni idrici. Innaffiare nelle ore meno calde evitando di bagnare le foglie.

Raccolta
Il ciclo vegetativo del sedano è di circa 100 giorni quindi dopo circa 3 mesi dalla semina è possibile racoglierlo tagliando la radice ed eliminando le coste più esterne della pianta.

Caratteristiche generali
Sono necessarie periodiche scerbature e sarchiature per arieggiare il terreno ed eliminare le erbe infestanti. Un’altra operazione indispensabile per la buona riuscita di questa coltivazione è il diradamento delle piantine che va eseguito quando queste sono alte 8/12 cm e 3 o 4 foglioline.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SICUREZZA *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>